L’acido tartarico naturale prodotto dall’I.C.V. è conforme alle specifiche imposte dalla legislazione Comunitaria, dalle farmacopee statunitense (USP/NF) ed europea, oltre che dal Food Chemicals Codex.
L’intero ciclo produttivo è sottoposto a controlli mirati secondo i principi dell’HACCP per tutelare il consumatore finale.
Il prodotto è assolutamente naturale e garantito da analisi C14. La produzione rispetta inoltre le norme Kosher e non fa uso di materie prime, additivi o ingredienti geneticamente modificati (GMO free) ; il prodotto può essere consumato anche da persone che seguono una dieta vegetariana e vegana in quanto totalmente esente da derivati di origine animale.
Inoltre, non è contaminato da sostanze potenzialmente allergeniche come noci, latte e suoi derivati, glutine, soia, pesce e sui derivati.

 

Effettuiamo la vendita di acido tartatico naturale. Il nostro acido viene prodotto seguendo molto attentamente tutte le normative Comunitarie.

Cos’è l’acido tartarico naturale?

L’Acido Tartarico Naturale (C4H6O6) è un acido organico naturalmente presente in numerose piante ed in modo particolare nell’uva, abbondante sia nella sua forma libera che in combinazione con sali di potassio, calcio e magnesio. E’ uno dei principali acidi reperibili nel vino.
E’ ben noto sin dall’antichità che durante la fermentazione del vino, cristalli di potassio ditrartatro (tartaro) si formavano sulle pareti delle botti o depositavano un sottile sedimento noto come “feccia”.
Ancora oggi, l’unica materia prima utilizzata nella moderna produzione industriale dell’acido tartarico naturale è il tartrato di calcio ottenuto dalla riduzione delle fecce e degli altri sotto prodotti dell’industria vinicola. Industria Chimica Valenzana lo estrae purificandolo, ossia eliminando gli zuccheri, l’alcol, i coloranti rossi e verdi con cui si trova mescolato nell’acino d’uva, senza l’utilizzo di alcun prodotto tossico o pericoloso come: solventi, metalli o composti chimici di qualunque natura.